Amabili resti - download pdf or read online

By Alice Sebold

ISBN-10: 8876415130

ISBN-13: 9788876415135

Show description

Read Online or Download Amabili resti PDF

Similar italian books

Grande Seno, Fianchi Larghi - download pdf or read online

Un commovente omaggio alla propria madre e alle proprie radici e insieme, uno sguardo che attraversa los angeles storia travagliata della Cina. Dalla società feudale degli anni Trenta all'odierno capitalismo di stato, passando attraverso sussulti e rivolgimenti dell'era maoista, figli e nipoti degli Shangguan affrontano gioie e dolori dispensati da una terra estrema, primordiale.

Additional resources for Amabili resti

Example text

Aspetta, ti aiuto» disse lui prendendomi sotto le ascelle, cosa che mi imbarazzò anche se portavo il parka imbottito. Rimasi seduta un istante con i piedi che dondolavano nel vuoto. «Tirali su» disse lui. «Così non ci vede nessuno». Feci come mi diceva e lo fissai un attimo. Di colpo mi sentii una stupida e mi domandai cosa ci facevo là sopra. » gli chiesi. «Finché non è finita l'ora d'inglese». ». Era come se mi avesse detto di aver rapinato una banca. «Ho visto le opere di Shakespeare della Royal Shakespeare Company» disse Ray.

Lei tirò i dadi doppi e andò in piazza Giulio Cesare. «Fanno ventiquattro dollari» disse mio padre, «ma dammene dieci». «Lindsey» la chiamò mamma, «hai visite». Papà guardò mia sorella alzarsi e lasciare la stanza. La guardammo entrambi. Poi mi sedetti al tavolo con lui. Ero il fantasma del tabellone. Papà non staccava gli occhi dalla candelina in un angolo della scatola. Se solo fossi riuscita a sollevarla e a farla saltare da parco della Vittoria a vicolo Stretto, dove dicevo sempre che abitava la gente giusta...

Dopo la telefonata, papà si sentì stranamente svuotato. Senza più un briciolo di energia aprì la porta del suo studio e la richiuse piano dietro di sé. Si affacciò in corridoio e chiamò ancora mia madre: «Abigail». La mamma era nel bagno di sotto ad addentare di nascosto degli amaretti che la compagnia di mio padre ci mandava sempre a Natale. Li mangiava con voracità; sembravano tanti soli che le esplodevano in bocca. L'estate che era incinta di me se n'era andata perennemente in giro con un camicione premaman di percalle, rifiutandosi di comprarne un altro, e con la mano che si strofinava il pancione diceva: «Grazie, bebé» sbrodolandosi il petto di cioccolata.

Download PDF sample

Amabili resti by Alice Sebold


by Daniel
4.0

Rated 4.33 of 5 – based on 17 votes